28.12.12

CINA: ATTACCO AD INTERNET. STOP ALLA NAVIGAZIONE ANONIMA SENZA GENERALITA'

I 500milioni di utenti cinesi da oggi possono accedere alla rete solamente fornendo le proprie generalità reali. Sarà dunque impossibile navigare in anonimato

Il governo di Pechino di non è nuovo a operazioni di censura: alcune pagine web sono interdette e i motori di ricerca limitati.

Questo nuovo provvedimento punta a arginare il fenomeno dei microblog, pagine di singole utenti che sfuggono ai controlli.


“Dall’avvento di internet in Cina, il governo cinese ha imposto ripetutamente misure restrittive, come le schermature, i blocchi e i divieti – spiega il blogger cinese Zhu Ruifeng – Ha speso miliardi di euro per costruire un firewall contro i siti esteri. Non vogliono concedere la libertà di parola sancita dalla Costituzione, perché è contro i loro interessi”.

Il governo giustifica la decisione con la sicurezza nazionale.
Un attacco mirato, secondo la stampa indipendente, dopo che un blog aveva denunciato la corruzione ai vertici del partito comunista al potere.
Un crimine contro l’umanità secondo il dissidente Ai Weiwei.
fonte: euronews.com

I SOCI DELLE BANCHE PRIVATE ( BCE FEDERAL RESERVE BANCA D'ITALIA )


Ecco le banche private che compongono la rosa dei soci delle più grandi Banche Private:
Bce, Federal Reserve e la Banca D'Italia








 I SOCI DELLA BANCA D’ITALIA  

Gruppo Intesa (27,2%), BNL (2,83%)
Gruppo San Paolo (17,23%) Monte dei Paschi di Siena (2,50%)
Gruppo Capitalia (11,15%) Gruppo La Fondiaria (2%)
Gruppo Unicredito (10,97%) Gruppo Premafin (2%)
Assicurazioni Generali (6,33%) Cassa di Risparmio di Firenze (1,85%)
INPS (5%) RAS (1,33%)
Banca Carige (3,96%) privati (5,65%)

I SOCI DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA (BCE)
 
Banca Nazionale del Belgio (2,83%) Banca centrale del Lussemburgo (0,17%) 
Banca Nazionale della Danimarca (1,72%) Banca d’Olanda (4,43%)
Banca Nazionale della Germania (23,40%) Banca nazionale d'Austria (2,30%)
Banca della Grecia (2,16%) Banca del Portogallo (2,01%)
Banca della Spagna (8,78%) Banca di Finlandia (1,43%)
Banca della Francia (16,52%) Banca Centrale di Svezia (2,66%)
Banca Centrale d’Irlanda (1,03%) Banca d’Inghilterra (15,98%)  (Non ha l’euro)  
Banca d'Italia (14,57%)

I SOCI DELLA FEDERAL RESERVE U.S.A. 
 
Rothschild Bank di Londra Kuhn Loeb Bank di New York
Warburg Bank di Amburgo Israel Moses Seif Banks d’Italia
Rothschild Bank di Berlino   Goldman, Sachs di New York
Lehman Brothers di New York Warburg Bank di Amsterdam
Lazard Brothers di Parigi Chase Manhattan Bank di New York  

I personaggi qui sotto possedevano banche che a loro volta possedevano azioni della FED. Le banche elencate hanno un controllo significativo sul New York FED District, che controlla gli altri 11 FED Districts. Queste banche sono in parte possedute da stranieri e controllano la New York FED District Bank:
 
First National Bank di New York   Levi P. Morton  
James Stllman National City Bank, New York   M.P. Pyne  
Mary W. Harnman   George F. Baker  
National Bank of Commerce, New York   Percy Pyne  
A.D. Jiullard   Mrs.G.F. St. George  
Hanover National Bank, New York   J.W. Sterling  
Jacob Schiff   Katherine St. George  
Chase National Bank, New York   H.P. Davidson  
Thomas F. Ryan   J.P. Morgan (Equitable Life/Mutual Life)
Paul Warburg   Edith Brevour T. Baker
William Rockefeller  

USA: BUONI SCONTI SE MI PORTI LE TUE ARMI !

In questi ultimi anni , la Presidenza America si è data molto da fare circa la volonta' di limitare l'uso delle armi per la popolazione civile.
Il punto cruciale è che il possesso di Armi da fuoco in America è garantito dal 2° Emendamento.




Quindi in realta' devono trovare un modo per "confiscare" le armi ai civili senza violare la regola del
2° Emendamento.

27.12.12

"ARRIVA IL GELATO OGM" - Il cono che non si squaglia"

Non gela in frigo: la proteina estratta da un pesce artico ne preserva la consistenza. Allarme Coldiretti: è
un inganno. Dopo il semaforo verde della Commissione europea, già quest'estate nei 27 paesi della
Ue si potranno vendere coni "very strong".
Non è notizia recente.. ma una notizia apparsa nel 2009. Se, come leggerete più avanti nell'articolo, il gelato Ogm non ha bisogno di essere denunciato come Gelato effettivamente Ogm, questo significa che finora abbiamo passato il rischio di mangiarlo senza saperlo ?
Dopo il semaforo verde della Commissione europea, si potranno vendere coni "very strong", capaci di resistere a temperature polari senza perdere cremosità. Grazie a un gene rubato a un pesce artico, i gelati transgenici saranno resistenti come dischi dell'hockey su ghiaccio: potremo metterli nel più glaciale dei freezer per farli resistere più a lungo senza squagliarsi.

La proteina sintetica utilizzata dalla Unilever si chiama Isp (Ice Structuring Protein) ed è derivata da un lievito geneticamente modificato. 
Avendo ottenuto l'approvazione prima dell'Efsa (l'Autorità europea per la sicurezza alimentare) e poi della Commissione europea, potrà essere inserita nella categoria dei novel foods come ingrediente alimentare nel ghiaccio.
 
Ma non tutti sembrano apprezzare la concentrazione tecnologica sulle performance termiche del gelato.
"I ricercatori dell'Indipendent Science Panel già nel 2006 avevano dimostrato che la proteina della Unilever costituisce un allergene - commenta Nicoletta De Cillis, della Fondazione Diritti Genetici - Per di più il nuovo ingrediente sarà etichettato semplicemente come proteina Isp in base alla attuale normativa Ue che non sottopone casi come il gelato della Unilever alla regolamentazione prevista per gli Ogm".
La Unilever difende la sicurezza del suo brevetto perché il lievito ogm viene rimosso nel prodotto finale, e sostiene che i nuovi gelati saranno più dietetici e meno costosi. "La normativa varata nel 2000 è molto rigorosa", aggiunge Leonardo Vingiani, direttore di Assobiotec. "Non si può essere favorevoli all'Efta quando boccia un prodotto ogm e contrari quando ne approva un altro. È ora di affrontare la materia in maniera scientifica".

Preoccupata invece Coldiretti che ha reso pubblica una ricerca Swg da cui risulta che le proteine transgeniche non sono gradite a tre italiani su quattro. Secondo l'associazione degli agricoltori, si mette a rischio l'immagine generale di un settore del made in Italy che ha visto aumentare le esportazioni di gelato del 43 per cento in termini di fatturato nel primo mese del 2009. In Italia il mercato dei gelati vale 5 miliardi di euro: 15 chili l'anno a persona per coppe, coni, bastoncini e vaschette per il 60 per cento di tipo artigianale.

Ed è proprio questo il centro della polemica. I produttori italiani vogliono rafforzare un trend che ha visto salire i consumi dei prodotti locali e dei gelati a "chilometri zero": dall'amarone in Veneto al pistacchio di Bronte in Sicilia, dal bergamotto in Calabria ai frutti di bosco di Cuneo, dal gelso siciliano al latte di asina veneto, dal gelato di ricotta al gelato al latte di bufala. Grazie alla creatività italiana si è arrivati ormai a 600 tipi di gusti e le gelaterie artigianali sono ormai 35 mila.
 
Fonte: La leva di Archimede
  Macrolibrarsi.it presenta Arcoiris: Sementi biologiche e biodinamiche

RFID-CHIP PULVISCOLARI - Il Chip più piccolo al mondo

La Hitachi ieri ha presentato le etichette RFID più piccole e sottili del mondo.
Minuscoli miracoli di miniaturizzazione, questi chip RFID misurano solo 0,05 x 0,05 millimetri .
Il precedente detentore del record, il mu-chip della Hitachi, era solo 0,4 x 0,4 millimetri .
Guardate la dimensione di un mu-chip RFID sulla punta di un dito umano.


Eravamo rimasti con questo modello (foto a sinistra ).












Ora confrontatelo con i nuovi chip RFID. Queste etichette “pulviscolari” sono più di 60 volte più piccoli.

"Da Skype è impossibile cancellarsi": L'AUTHORITY ITALIANA SCRIVE ALL'AZIENDA.

Il Garante della Privacy italiano ha inviato una richiesta di informazioni dettagliate in Lussemburgo,
dove ha sede la società che gestisce l servizio di chiamate web, acquisita l'anno scorso da Microsoft per 8,5 miliardi di euro.

L'autorità garante per la Privacy allarmata dopo la segnalazione di un utente che non riesce ad annullare il suo account del servizio VoIP dall'anno scorso di proprietù di Microsoft.
Che cosa fa con i dati di quasi 700 milioni di suoi utenti


25.12.12

Facebook: AL VIA I TEST DEI MESSAGGI A PAGAMENTO

NEW YORK, 20 DIC - Facebook si lancia sulla strada dei messaggi a pagamento.
Il social network ha iniziato a testare un nuovo sistema che consente ai suoi utilizzatori di inviare messaggi a persone fuori dall'immediato circolo di contatti - riporta il Wall Street Journal - con il pagamento di un dollaro.
Il test sara' condotto su un piccolo numero di persone negli Usa.
'Diversi studi hanno mostrato che imporre costi a chi invia un messaggio e' il modo piu' efficace per scoraggiare lo spam', afferma Facebook. Certo sarà senza dubbio questo il motivo :>

23.12.12

V per Vendetta.. oppure.. V per Vaticano ?

V for Vendetta è tratto dall'omonimo fumetto di Alan Moore, illustrato da David Lloyd e pubblicato per la prima volta sulla rivista a fumetti inglese Warrior tra il 1982 ed il 1985.

Moore illustra una società inglese distopica molto simile a 1984 di Orwell, in cui, un partito unico di estrema destra ha preso il potere trasformando la Gran Bretagna in uno stato totalitario.
La sceneggiatura per la versione cinematografica è stata iniziata dai fratelli Wachowski negli anni '90 precedentemente a Matrix, che ha un'atmosfera simile sotto alcuni aspetti.


G.Soros: IL DECLINO DEL DOLLARO E L'ASCESA DELLA CINA

Date un'occhiata alla dichiarazioni di George Soros ( diamo per scontato che la fama di questo " oscuro " personaggio sia nota ai più ) in un'intervista apparsa nel 2011.
In futuro sara' naturale un DECLINO DEL DOLLARO e La cina sostituirà i consumatori Americani.

 La Cina è  il centro mondiale della produzione ed è sempre più difficile immaginare qualcosa che non sia stato fabbricato lì.

Si impone come il nuovo ‘fattore X’ in qualsiasi discussione e decisione da prendere – che riguardi il futuro della politica e dell’economia mondiale o la salvaguardia dell’ambiente, il processo di pace regionale o il prezzo delle materie prime –  mostra che essa è diventata la seconda potenza mondiale dopo gli Stati Uniti e che è in grado di influenzare le decisioni politiche ed economiche di Paesi grandi e piccoli.

21.12.12

LE EMOZIONI UMANE SONO UN DISTURBO DA PSICOFARMACI PER IL NUOVO PRONTUARIO PSICHIATRICO

Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, noto anche con l'acronimo DSM derivante dall'originario titolo dell'edizione americana Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders, è uno dei sistemi nosografici per i disturbi mentali più utilizzato da medici, psichiatri e psicologi di tutto il mondo, sia nella clinica che nella ricerca. (wikipedia)




20.12.12

REGALO DI NATALE DALL' EUROPA AL VATICANO -Imu e Ici

Bruxelles - (Adnkronos) - La Commissione europea ha dichiarato "incompatibili" le esenzioni Ici, concesse tra il 2006 e il 2011. Non dovranno essere però restituite. Bagnasco: "Un atto di giustizia ed equità"



In pratica, la Commissione Ue ha riconosciuto che l'Imu non è dovuta per gli immobili che non siano destinati ad attività economiche. 
E quindi pericolo Imu scampato.
Quanto all'Ici, invece, ha considerato illegali le esenzioni concesse alla Chiesa per gli edifici utilizzati in chiave non profit, equiparando tali agevolazioni agli aiuti di Stato.
 Allo stesso tempo, però. ha preso atto che è ormai impossibile quantificare con esattezza l'ammontare dei tributi non corrisposti.

Tribunale Milanese Condanna Banche per la truffa dei DERIVATI

A Deutsche Bank, Ubs, Jp Morgan e Depfa Bank è stata comminata una pena pecuniaria da un milione di euro a testa, inoltre sono stati confiscati complessivamente ai quattro istituti 88 milioni. Robledo: "Sentenza storica". Punito uno dei meccanismi finanziari che hanno innescato la crisi globale

Il giudice di Milano Oscar Magi ha condannato a una pena pecuniaria quattro banche - Deutsche Bank, Ubs, Jp Morgan e Depfa Bank - per la presunta truffa da 100 milioni sui derivati stipulati dal Comune di Milano nel 2005. 

 Si conclude così uno dei

18.12.12

NAPOLITANO: «PER L’ITALIA IN EUROPA IL CAMMINO E’ SEGNATO»

Bene, semmai non l'avvessimo compreso durante il Suo discorso di fronte il Corpo Diplomatico, Il Presidente Napolitano sembra iper preoccupato a sottolineare che:
«PER L’ITALIA IN EUROPA IL CAMMINO E’ SEGNATO».
Ricorda te questo precedente articolo ?
Napolitano diceva: 


"Potete essere certi che, nel naturale succedersi dei parlamenti e dei governi,  le assi  portanti delle  nostre  relazioni internazionali non cambiano, come non cambia il rispetto degli impegni presi"

Quale priorita' ? I "MERCATI" o il Popolo Italiano e la Costituzione?
In occasione della cerimonia per lo scambio degli auguri con le alte cariche dello Stato al Quirinale, il Capo dello Stato ha premesso che in vista del confronto elettorale “su ciascuna forza politica incomberà il dovere della proposta e quindi l’onere di provarne la sostenibilità. E la sede della verifica alla quale chi governerà non potrà sottrarsi è quella dell’ormai codificato ‘semestre europeo’, in linea con un nuovo quadro di regole per il rafforzamento sia della sorveglianza e del coordinamento delle politiche economiche”. Perciò ha spiegato il presidente della Repubblica “su molti tempi importanti resta intatta la libertà di distinzione e competizione tra diversi programmi politici e di governo, per la posizione dell’Italia in Europa il cammino è segnato”, una “consapevolezza che prevarrà nell’Italia del dopo-elezioni, mi sento di dirlo serenamente ai nostri partner europei”.

Amarezza e preoccupazione è stato il sentimento espresso dal Capo dello Stato «per il corso limaccioso dell’antipolitica e il qualunquismo istituzionale».

Ma quale Antipolitica ? L'Anti politica , a questo punto, sembrano essere loro stessi.
In politica si vota e chi viene eletto si muove secondo il programma votato dai cittadini non da organi Sovra nazionali.

Ah scusate avevo dimenticato che come dice Monti " dobbiamo cedere sovranita' ".
Cosi..all'acqua di rose come si suol dire.

Eppure c'è chi dice Questo ( precedente articolo ) 
Ma se restiamo a cio' che ha affermato Il Capo dello Stato.. qualsiasi cosa succede in questa " prova elettorale" non cambiera' nulla.

Bhe l'avevamo capito ma Grazie per ribadirlo*
 

16.12.12

ExAgente MI5: Armi Psicotroniche,Onde Scalari,Microonde,WiFi - La Nuova Lobotomia - Sub ITA

L'ex agente dell'MI5: Barrie Trower è un fisico che lavorò per l'Intelligence Britannica.
Lì acquisì conoscenze segrete riguardo all'ingente pericolo dell'elettro smog/radiazioni di onde scalari e di microonde presenti nel nostro telefono cellulare e nella tecnologia Wi-Fi.

Egli rivela che le agenzie di intelligence abusano delle microonde per influenzare i corpi delle persone, persino il cervello.

15.12.12

Daniel Estulin: Per l'Italia è tutto Deciso - Ecco i piani Segreti

Nel precedente articolo sul discorso del Presidente Napolitano (Scandaloso) al Corpo Diplomatico leggevamo che nonostante il  normale succedersi dei governi , e nonostante la " prova del voto"
(come se adesso fosse un favore) gli impegni presi dall Italia non cambieranno!  Bene , fra le righe è detto tutto.

Qualcuno dirà, sai che novita'. Ma la novita' è il bisogno di Napolitano nel ribadirlo, giusto per non avere dubbi insomma, come se ci fosse ormai in ballo qualcosa di grosso. E' il loro Impero in fondo.


AntiTrust: Telecom Boicotta gli utenti che vogliono cambiare Gestore

In concomitanza con la battaglia riguardo il disservizio delle ADSL in Italia.. ( paghi una adl di 20 Mb per viaggiare sempre a 1 o 2Mb!)
(trovi l'articolo QUI) ..Telecom è ancora sotto il mirino.
Stavolta il cecchino è l'AntiTrust!.

L'antiTrust accusa Telecom affermando che "Boicotta i clienti degli altri operatori telefonici".


Ormai si sbilanciano, Addio Democrazia! Parola di Napolitano

Sembra che qualcuno si preoccupa , o finga di preoccuparsi,  che  il recente colpo di coda del PdL a proposito della mancata fiducia al governo Monti possa influenzare il destino gia' scritto della Nostra Italia

leggi anche qui:
http://lagrandeopera.blogspot.it/2012/12/napolitano-per-litalia-in-europa-il.html.

Come dire.. tanto noi la politica per l'Italia l'abbiamo pronta.

14.12.12

La Russia rispedisce la carne "drogata" al mittente USA

Le forniture di carne degli Stati Uniti verso la Russia sono stati vietate.
La Federazione Russa e gli Stati Uniti si differenziano per la valutazione delle cause di questa situazione.

La Russia sostiene che la ragione del divieto era la presenza di droga ractopamina nella carne degli Stati Uniti.
L' America insiste sul fatto che le azioni della Russia sono state una risposta (ripicca)  all' adozione dell'Atto Magnitsky dal Senato e accusa la Russia di aver violato le norme dell'OMC.

Conversazione tra Maxwell e Linderman - Presenza Aliena nei Secoli e nella Bibbia (video)

La Grande Opera
Oltre Oceano gia' da tempo si parla di questi argomenti. In Italia sono piuttosto recenti e in confronto c'è molto meno materiale perchè ciascun argomento viene "monopolizzato" da pochi uomini.
Per alcuni fa tutto parte del famoso progetto Blue-Beam piuttosto che dell'Agenda mondialista a cura , fra le altre, del Club di Rome che prevede "l'inserimento della presenza aliena" come ultima carta per l'instaurazione di un Governo Mondiale (NWO)

(Vedi qui) come pubblicamente se ne parla durante certe riunioni !

13.12.12

Per il Telegraph & la Royal Bank of Scotland Monti e L'euro sono l'unico problema dell'Italia!

L’Italia ha solo un grave problema economico. La valuta sbagliata.

Lo scrive oggi, in controtendenza con molta altra stampa estera, Ambrose Evans Pritchard per The Telegraph.

In particolare si scrive sul giornale britannico:

L’Italia «è più ricca della Germania in termini pro capite, con circa 9.000 miliardi di euro di ricchezza privata. Ha il più grande avanzo primario nel blocco dei G7. Il suo debito pubblico e privato combinato è al 265% del PIL, inferiore a quello di Francia, Olanda, Regno Unito, Stati Uniti o Giappone».

Vaccini contaminati da DNA Ricombinante

Dopo anni in cui disperatamente si è denunciata l'ambiguita' dei vaccini , assistiamo in questi mesi ad una denuncia dietro l'altra riguardo la tossicita' dei vaccini , sia a livello di virus " disattivati" sia per la presenza di altamente tossici coadiuvanti.
Vaccini anti-HPV Gardasil risultato contaminato da DNA ricombinante che persiste nel sangue umano

Alcune ragazze adolescenti sono state affette da danni devastanti alla salute dopo essere stato iniettate con i vaccini HPV, SANE Vax, Inc.e  fiale di Gardasil che cosi sono state testate in un laboratorio. 

7 modi segreti con cui ci stanno avvelenando

Non sarebbero certo solo 7, specie in un periodo come questo in cui l'aria è letteralmente fritta da campi elettromagnetici per non dire altro..
Ma restiamo in questo elenco dei 7 perchè appartiene ad una ricerca atta a sottolineare la presenza di Sostanze altamente tossiche di natura biologica all'interno persino delle nostre abitazioni domestiche.

L'oggettività del metodo scientifico sembra essere stata dirottata dalle corporazioni che spesso pagano gli scienziati e i ricercatori per supportare i loro prodotti.
Ancor peggio quando alcune agenzie per la protezione del consumatore sono complici
 La fiducia dei consumatori negli studi scientifici e nella supervisione federale è stata violata a favore del profitto in maniera che i prodotti vengano introdotti sul mercato con uno standard di sicurezza molto ridotto.

SI voleva sperimentare un riso OGM contente un Vaccino in Italia ?!

Ha ottenuto il via libera in Italia la sperimentazione di un riso geneticamente modificato in modo da contenere un vaccino.

L'autorizzazione è stata data dal ministero per le Politiche agricole in seguito alla revisione dei protocolli sperimentali di ricerca. La sperimentazione “avverrà in campo aperto, ma in condizioni sperimentali controllate e secondo criteri molto restrittivi”, svela il  Cra (Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura).

La Confederazione Italiana Agricoltori commenta la possibile coltivazione di riso biotech con vaccino nel nostro Paese: senza certezze sulla salubrità del prodotto, nessuna piantagione in campo aperto in Italia.

12.12.12

Droni dotati del Raggio della Morte - L'Arte di Tesla ma non per tutti

In questi ultimi hanno abbiamo assistito ad un salto tecnologico velocissimo.
Peccato che nella maggior parte dei casi la tecnologia non è al servizio dell'umanità intera ma solo al servizio di pochi che sanno manipolarla solo attraverso un'unica visione, quella del lato oscuro.

E cosi' che i sogni di Tesla ( ma non solo ) si realizzano.. ma al contrario.


Cosi io posso ricaricarmi un cellulare attraverso il semplice WI-FI adesso , ma continuo a viaggiare usando petrolio.

Non ci curiamo che siamo immersi un un lago di inquinamento elettromagnetico.. ma che importa ?
Possiamo andare su internet con lo smartphone!

Uno dei sogni di Tesla era la trasmissione di energia a distanza. Ma come sappiamo certi equilibri di potere non possono essere destabilizzati cosi'.. solo per un servizio all'umanità.

Ed è cosi che la trasmissione di energia l'abbiamo Ma non per quello che pensate voi eh. Stiamo testando questa tecnologia, anzi c'è gia', sui DRONI

 Adesso non avranno un'autonomia di sole 48 ore di volo, ma possono essere ricaricati con un raggio laser incrementando la loro autonomia del 2400 %. ( non è un errore di battitura). E ricordate il RAGGIO DELLA MORTE di Tesla ? Come poteva mancare quello sui nostri cari DRONI.

 " La prossima generazione di droni militari, presentato da un produttore leader negli Stati Uniti, non si limiterà a portare una quantità limitata di razzi - ma è probabile che essere dotato di un ultra-luce laser, in grado di distruggere gli oggetti più volte alla velocità della luce."

Alcuni sostengono che queste tecnologie sono presenti gia' come stazioni fisse.  Altri aggiungono che sono nascoste in alcuni satelliti. E a conferma di cio' leggiamo che "finalmente" sono riusciti a ridurre fino a 750 Kg il peso di questo dispositivo. Adesso puo' essere installato su un Drone.

"I fautori della nuova generazione di laser dire che, nonostante il loro soprannome di "raggi della morte," laser contribuirà a ridurre i danni collaterali per la loro precisione, e disattivare la critica etica che ha perseguitato droni perché sono diventati il ​​metodo preferito per individuando specifiche degli Stati Uniti obiettivi.
  
Russia, Israele e altri produttori leader di armi dicono che stanno lavorando sulle proprie versioni di simili laser portatili, anche se gli sviluppi negli Stati Uniti sembrano essere in una fase più avanzata."
  
FONTE:  http://unitedtruthseekers.com/profiles/blogs/next-gen-us-drone-now-equipped-with-death-ray-laser?xg_source=facebookshare

Facciamo molto affidamento sui droni, infatti pare che siamo gia' in via di sperimentazione Droni "cittadini", ancora più piccoli e silenziosi  che possono coadiuvare le forze armate nella cattura di criminali  anche in territori cittadini.

A Torino, ad esempio La polizia municipale sta sperimentando l’utilizzo dei droni per sorvegliare e monitorare il territorio. Con alcuni successi.

E in America, Obama ha autorizzato la Federal Aviation Administration di permettere l’uso commerciale e civile dei fantomatici droni entro il 15 settembre 2015.

Elicotterini, uccellini droni ovunque*
Il nostro ROBOCOP avrà compagnia!

9.12.12

2014 E' nato RoboCop!

Qualcuno sosteneva, altri lo sostengono ancora, che qualcun'altro è avanti in tecnologia di 100 anni (se non di più ) rispetto a "noi".  No! Smettetela di guardare il cielo.
Gli individui che possiedo questa tecnlogia decidono di tenersela per se' oppure di tenerla in un cassetto. Dipende.
In questo caso, Robocop sta arrivando.




Zoorastia - Quei bordelli dove il Sesso si fa con gli Animali!

In Danimarca fare sesso con animali – ( immagino senza il loro consenso) non è punibile per legge.
E infatti esistono i bordelli animali, dove si paga per queste , a mio avviso, violenze.

Bufala?. E invece è tutto vero.


La Danimarca ospita delle vere e proprie case chiuse in cui, per una tariffa variabile dai 70 ai 150 euro, alcuni proprietari mettono a disposizione i loro animali – in genere cani – perché gli avventori possano abusarne sessualmente.

E basta fare una rapida ricerca in internet per scoprire che è tutto vero.

Già nel 2008 era possibile rintracciare in rete articoli sull’argomento, che parlavano di leggi “di manica larga” anche in Svezia per quanto riguarda la zoorastia. I termini delle norme in questione sono fumosi: è legale “fare sesso” con un animale “finché l’animale non soffre”. Il concetto errato sta alla base: come si può definire la zoorastia una normale attività sessuale quando l’animale abusato non è consenziente? Se due individui fanno sesso e uno dei due non vuole, si chiama violenza sessuale, si chiama stupro. E questo a prescindere dalla specie.

Molti dei clienti di questi bordelli sono stranieri, arrivano in Danimarca appositamente per beneficiare di questo genere di servizi.
Secondo questo link, si tratta soprattutto di cittadini norvegesi, svedesi, olandesi e tedeschi.

Anche alcuni Stati degli USA non condannano apertamente la zoorastia come reato – anche in questo caso, il gap istituzionale ha portato alla nascita di numerose case chiuse in cui gli animali vengono abusati sessualmente dagli esseri umani. sesso con animali video

Un esempio è Jacksonville, in Florida, tanto che è nata una serie di petizioni per mettere un freno a questa rivoltante pratica.

Ci sono in giro per la rete numerosi Petizioni a riguardo per fermare questa pratica.

Lascia basiti la notizia riportata da Corrispondenti.net e tratta dal magazine tedesco in lingua inglese The Local: in Germania sarebbe in atto un vero e proprio boom di case chiuse specializzate in sesso con animali.

Dopo i precedenti danesi, è dunque la volta del Paese tedesco a dar vita a veri e propri bordelli in cui abusare sessualmente degli animali.

Secondo The Local, l’abuso sessuale di animali sarebbe in netta ascesa in Germania, e numerose sarebbero le strutture che offrono questo tipo di “servizio”.

Madeleine Martin, responsabile della Protezione Animali dell’Assia, sostiene che il Paese ha bisogno di leggi assai più severe che puniscano in maniera esplicita la zoorastia.


Sottolinea la donna che in Germania “è punibile distribuire materiale pornografico che ha per protagonisti gli animali, ma non l’atto in sé”.

La Martin, nel corso di un’intervista pubblicata sul Frankfurter Rundschau pubblicata venerdì scorso, spiega che in Germania i bordelli animali esistono, e che la pratica della zoorastia viene vista sempre più come una scelta di vita, e dunque considerata più accettabile.

“L’abuso sembra incrementarsi rapidamente, e internet offre una piattaforma di distribuzione addizionale”. Madeleine Martina ha poi dichiarato quanto sia stato eccezionalmente difficile punire un uomo di Hesse che aveva offerto, via internet, immagini ed istruzioni per l’abuso sugli animali.

“La zoorastia deve essere completamente bandita nella riforma della legge sulla protezione degli animali”, dichiara la Martin, riferendosi all’intenzione del governo di rielaborare quella sezione della legge.

Secondo il Frankfurter Rundschau il sesso con animali, in Germania, era bandito fino al 1969, quando la legge sulla protezione delle creature non umane venne introdotta.

Tale legge, tuttavia, non includeva uno specifico bando della zoorastia.

Madeleine Martin dichiara che l’attuale situazione legale rende troppo difficoltoso un intervento da parte delle autorità: un animale deve infatti mostrare profonde ferite prima che la legge sulla protezione possa essere applicata. Un vuoto legale spaventoso che, come è ovvio, ha immediatamente prodotto mostruosità inaccettabili.

Articoli Correlati: 
Zoorastia - Quei bordelli dove il Sesso si fa con gli Animali! 
LA GERMANIA BANDISCE IL SESSO CON GLI ANIMALI -GLI "ZOOERASTI" PROTESTANO! ZOORASTIA: Sesso con Animali anche in Italia. BOOM AL NORD - denuncia L'AIDAA 
SESSO CON ANIMALI - DAL MITO AL GIRO DI AFFARI MONDIALE
Ipnosi per il Sesso - DVD Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

8.12.12

La Televisione ti SPIA ed Impara da Te! (art+video)

Immaginate di essere seduti sul divano di casa vostra con il vostro o la vostra partner e intavolare una discussione: improvvisamente compare in televisione una pubblicità inerente alla discussione che stavate intavolando.

Oppure immaginate di star facendo sollevamento pesi, senza dire nulla, ed avere un film di sottofondo e, di punto in bianco, vedete comparire sullo schermo annunci pubblicitari su come tenersi in forma, o sulla dieta da seguire o gli esercizi da fare!.

7.12.12

Equitalia ancora denunciata per Usura

Friuli:  Equitalia avrebbe applicato tassi oltre la soglia dell’usura, arrivando a far pagare al contribuente, aggravi del 40, 50 e 70% rispetto al debito originario: e così, a fine novembre, presso il Tribunale di Pordenone, sono stati depositati una decina di esposti per usura.

La mente di gruppo - Dion Fortune (Magia Applicata)


http://www.macrolibrarsi.it/libri/__magia_applicata.php?pn=3509

Il termine “mente di gruppo” è talvolta usato liberamente tra gli occultisti come se fosse interscambiabile con “anima di gruppo”. I due concetti sono invece ben distinti, e lo spiega Dion Fortune.

L’anima di gruppo è il materiale grezzo della mente dal quale la coscienza individuale si va a differenziare grazie all’esperienza. La mente di gruppo si crea invece per mezzo della concentrazione di molte coscienze individuali sulla stessa idea/pensiero/ossessione.

 


6.12.12

ILGA: Interrogazione Parlamentare EU sulla Lobby Omosessuale; i suoi Finanziamenti e le connessioni con la pedofilia

La Grande Opera
I membri del Parlamento europeo hanno cominciato a fare domande sul perché i contribuenti dell’Unione europea sono costretti a finanziare una gigantesca lobby omosessuale con antichi legami ad organizzazioni che promuovono la pedofilia.
Gli attivisti gay e lesbiche hanno risposto alle preoccupazioni scatenando un’ondata di attacchi.

I ricercatori utilizzando i dati disponibili pubblicamente hanno scoperto che la International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Intersex Association (ILGA) riceve più di due terzi dei suoi finanziamenti direttamente dai contribuenti tramite la Commissione europea.

William e Kate e l'erede figlio del Sole. Rituali e Simbologia dopo Diana

Non tutti sanno che il principe William, figlio di Diana e Carlo nacque il 21 giugno 1982.
E se facciamo bene i conti anche il nuovo erede di William and Kate dovrebbe nascere verso Giugno.
Coincidenza ? (Sento Jung sorridere)

Windsor sono ossessionati dall'astrologia a dalle arti esoteriche ,di misteri esoterici, e dal culto del sole. Fanno in modo che il proprio erede nasca il giorno del solstizio d'estate, quando il sole è al culmine della propria forza, a voi questa sembra solo una coincidenza? Impossibile.

Egli fu battezzato William (in omaggio a Guglielmo il Conquistatore della Nobiltà Nera) Arthur (in omaggio al simbolo del Sole, Re Artù) Philip (in omaggio al duca di Edimburgo) Louis (in omaggio a Louis Mountbatten). Il principe Harry nacque nel settembre 1984 e da quel momento Diana non rivestì più alcuna utilità per i Windsor.

Diana fu una delle più grandi divinità nel mondo antico; essa rappresentava l'energia femminile, anche nota come Barati, Britannia, Iside, Artemide, Afrodite, tutti nomi diversi per designare la stessa energia. Diana era nota come dea della luna. Diana è morta a Parigi città in cui i Merovingi edificarono un locale destinato al culto di Diana in cui venivano celebrati rituali e sacrifici in suo onore. Questo luogo risale almeno al 500-750 d.C. ed era qui che i re regolavano col combattimento le dispute legate su questioni di proprietà. Secondo la leggenda chiunque venga ucciso in quel luogo va dritto in paradiso e siede alla destra di Dio.

 Ora vi sia chiaro questo punto: il luogo in cui venivano dedicati sacrifici a Diana oggi è occupato dal.. Tunnel del Pont de l'Alma!!! La parola "Pont" deriva da "pontefix", un sommo sacerdote romano, e significa "passaggio" o "ponte"! "Alma" deriva da "Al-mah", un nome mediorientale che designa, figuratevi un po' .. la dea della luna. Perciò l'espressione "Pont de l'Alma" significa "luogo della dea della luna" e la dea della luna è Diana!!! Diana è stata quindi scelta dai reali per dare loro un primogenito???

 Il figlio di kate e William che nascerà anche lui a giugno, nascerà il 21 giugno??? Tante domande e tanti misteri circondano la famiglia dei Windsor e difficilmente verranno svelati.

5.12.12

I grandi scommettono contro L'euro e Comprano Oro. Cosa deve Accadere ?


Rothschild, Paulson e Soros hanno scommesso su un imminente disastro finanziario.

Recentemente, Jacob Rothschild ha scommesso circa 200 milioni di dollari sulla caduta dell’euro. John Paulson – gestore di un fondo miliardario – durante l’ultima crisi del mercato immobiliare USA ha guadagnato un 20 miliardi di dollari (dollaro più dollaro meno), ora ha piazzato una grossa scommessa che l’euro andrà giù e l’oro su. George Soros – come ho scritto nel mio ultimo articolo – solo nell’ultimo quadrimestre ha investito nell’oro oltre 130 milioni di dollari. Dunque: l’euro andrà giù come un sasso? Ed il prezzo dell’oro salirà alle stelle?



Beh, se ci sarà un disastro finanziario, è ragionevole che accadranno tutte e due le suddette cose. L’economia europea è più instabile ogni giorno che passa mentre gli investitori di tutto il mondo cercano posti sicuri dove mettere i propri soldi.

 La stampa ufficiale continua a dirci che tutto è a posto, ma l’elite globale – con le proprie azioni –manda un messaggio molto, ma molto, differente. È matematico che Rothschild, Paulson e Soros sappiano cose del mondo finanziario che noi non immaginiamo nemmeno lontanamente ed il fatto che attualmente si stiano comportando in modo simile dovrebbe metterci tutti in allarme. Partiamo da Jacob Rothschild. Apparentemente ritiene che l’euro sia pronto per un capitombolo bestiale.
Quanto segue proviene da un recente articolo CNBC...

Capisci che leuro è con lacqua alla gola quando il decano dellindustria bancaria, Lord Jacob Rothschild, fa una puntata da 200 milioni di dollari contro leuro.

Già, ma l’euro è già drammaticamente sceso. A metà 2011, il cambio euro/dollaro era sopra la soglia dell’1,40, ed adesso è attorno ad 1,23. Ha davvero ancora così tanto da perdere? Se la zona euro va in pezzi... sicuramente sì. Se la Grecia fa default, o la Germania esce dall’euro, o se viene fuori una nuova valuta che rimpiazza l’euro, quelli che stanno puntando contro sembreranno dei geniacci.
Altro grosso nome della finanza che sta puntando contro l’euro proprio adesso è John Paulson.

Quanto segue proviene da un recente articolo del Der Spiegel...  

Uno di questi guerrieri è John Paulson. Il gestore di fondi fiduciari che ha fatto miliardi anche scommettendo sul crollo del mercato immobiliare USA. Non cè da sorprendersi se il mondo finanziario si sia alzato ed abbia preso nota del fatto che Paulson, decisamente malvisto in America per la sua fama di approfittatore di crisi, a primavera abbia annunciato che avrebbe scommesso sul crollo delleuro

Come ho sottolineato nel mio ultimo articolo, anche Paulson sta puntando miliardi sull’oro. Dunque, che cosa stanno prevedendo Rothschild e Paulson? Siamo nell’imminenza di un crollo finanziario europeo?  Stando all’articolo di Der Spiegel citato prima, sono molti gli investitori che sembrano essersi preparati per una simile evenienza...

Banche, imprese ed investitori si stanno preparando per il crollo delleuro. Lattività di prestito transfrontaliero fra banche è crollata, i gestori di risparmi stanno deliberatamente evitando lEuropa ed il denaro finisce nei bond e nel mercato immobiliare tedesco. Il cambio delleuro contro il dollaro rimane stabile solo perchè anche lAmerica ha problemi col proprio debito ma, diversamente dalleuro, la struttura del dollaro non è in questione.

Il mondo finanziario sta accettando il fatto che il pianeta stia affondando nei debiti e quando scoppia una crisi del debito non è per niente una buona cosa avere in mano dei pezzi di cartamoneta. Quando uomini come Paulson e Soros iniziano a versare cifre colossali in oro, è arrivato il momento di iniziare a preoccuparsi per lo stato di salute del sistema finanziario globale. Il volume di denaro che questi personaggi stanno investendo in oro è immane...

La scorsa settimana, durante una verifica della SEC, cè stata anche la notizia che sia John Paulson che George Soros abbiano aumentato il proprio investimento nello SPDR Gold Trust, il più grande fondo al mondo di compravendita pubblica (ETF) di oro ‘fisico. Soros ha alzato la propria puntata nellETF portandola a 884.000 azioni dalle precedenti  319.550; ed il Sig Pauslon, ha acquistato 4.530.000 azioni, portando la propria posizione a 21.300.000 azioni. Al prezzo attuale di 156$ ad azione, si tratta di un nuovo investimento in contanti da 88.000.000 di dollari per Soros e di oltre 700.000.000 di dollari dal fondo di Paulson. Sono posizioni significative.  

 È poi certo che anche le Banche Centrali del mondo stiano comperando oro ad un ritmo senza precedenti. Stando al World Gold Council, hanno acquistato 157,5 tonnellate metriche di oro solo nell’ultimo quadrimestre. Si tratta del più grosso investimento in oro fatto dalle Banche Centrali mondiali nella moderna storia finanziaria.
 Ma potrebbe essere solo l’inizio.
 Stando ad un recente articolo su Marketwatch, ci sono voci insistenti che la Cina progetti di acquistare migliaia di tonnellate metriche di oro...

Secondo Kevin Kerr – presidente della
Kerr Trading International – allinterno del mercato delloro ci sono si dice non confermati secondo i quali la Cina starebbe per acquistare dalle 5.000 alle 6.000 tonnellate metriche di oro e che abbia iniziato a fare acquisti dallinizio di questanno.
Se la Cina acquista una quantità così grande di oro, supera la produzione mondiale annuale. Il commento di Kerr: «Non abbiamo così tanto oro da far acquistare alla Cina, se lo vuole, le occorrerà del tempo per acquistarne così tanto».

  Dunque, cosa sta per accadere? Nessuno lo sa per certo ma un’altra grossa crisi finanziaria potrebbe esplodere in Europa in qualsiasi momento. Una grande guerra potrebbe scoppiare nel Medio-oriente letteralmente in qualsiasi momento.

Quanto segue è tratto da un articolo di Mark E. Grant...
Che voi indirizziate la vostra attenzione a Grecia, Spagna, Italia, o Portogallo ed Irlanda, va sempre peggio. In nessuna parte del Continente le cose migliorano ed iniziano a comparire tensioni finanziarie anche in Francia e Germania. Non è una questione di orso o toro [ribasso/rialzo, ndt], si tratta delle cifre che escono mese dopo mese.
C’è una crescente consapevolezza, in Europa, che l’euro semplicemente non funzioni. L’Italia è totalmente sommersa dal debito, l’economia spagnola è fondamentalmente discesa nella depressione e la Grecia a questo punto sta facendo da anni l’esperienza di condizioni di depressione. La sola domanda è chi sarà il primo a cedere, perchè nessuno vuole essere il primo ad uscire dall’euro. Si mormora che potrebbe essere la Finlandia ad uscire per prima dall’euro e che questo sarebbe molto gradito alla Germania che così non ci farebbe una figura ‘da cattiva’. Ma questo non vuol dire che la Germania non tirerebbe il grilletto per prima se nessuno lo facesse. I Tedeschi sono assolutamente stufi di salvare le deboli sorelle del sud dell’Europa, terrorizzati di dover continuare in eterno a fare salvataggi solo per tenere insieme l’euro. Recentemente ci sono stati molti piccoli segnali che indicano che la Germania si stia lentamente dirigendo verso la porta di uscita. In effetti, ho trovato decisamente interessante il fatto che sia stata recentemente rimossa dall’Aeroporto Internazionale di Francoforte una gigantesca sculture raffigurante l’euro...
      
  una scultura per l'euro da abbattere!

Una gigantesca scultura raffigurante leuro (identica a quella posta davanti alla Banca Centrale Europea) giovedì è stata smantellata e rimossa da davanti lAeroporto Internazionale di Francoforte, Germania. 
La spiegazione ufficiale è che «le parti di plastica della scultura dopo 11 anni si stanno indebolendo» e «laeroporto ha bisogno di spazio». La rimozione della statua delleuro dallAeroporto Internazionale di Francoforte indica che la Germania si sta preparando per un ritorno a sorpresa al Marco?  Certo, può trattarsi solo di una coincidenza... oppure è un’anticipazione di quanto sta per accadere.  Purtroppo chi vive negli Stati Uniti e in Europa non ha assolutamente la minima idea di quello che si sta profilando. La maggior parte vuole solo sapere di potersi alzare la mattina, andare a lavorare, poter pagare le bollette e prendersi cura dei propri cari. Sfortunatamente milioni e milioni di questi lavoratori sono diretti verso un brutale risveglio. Molti di loro vedranno ribaltarsi totalmente il tenore di vita al quale erano abituati. Ma la cosa non deve essere per forza totalmente negativa. Trovo veramente interessante scoprire come alcuni giovani in Grecia stiano reagendo alla depressione...

Nella primavera del 2010, appena il governo greco intraprese la politica di durissime misure di austerità, Apostolos Sianos – un 29enne progettista di siti web – decise di vendere il proprio appartamento ad Atene ed andare a vivere lontano dalla civilizzazione moderna. Sianos, insieme ad altri 3 amici con le stesse idee, si è stabilito sulle propaggini del Monte Telaithrion, nellisola greca di Evia, fondando una eco-comunità. Lidea era quella di vivere in una modalità completamente eco-sostenibile, liberi dai condizionamenti del denaro e della rete elettrica.  Il gruppo vive in tende circolari costruite in proprio, coltiva il proprio cibo e baratta leccedenza coi villaggi vicini per procurarsi quello che non riesce a produrre. Credo che qui ci sia una lezione da imparare. Quando il sistema fallisce, è importante essere in grado di vivere indipendentemente dal sistema. I governi e le grandi banche in tutto il mondo si sono rapidamente preparati per il crollo finanziario in arrivo. Forse dovremmo farlo anche noi.  Forse non ci crederete, ma il 77% degli Americani ha liquidità solo quando incassa lo stipendio. Se si abbatte un’altra crisi finanziaria, molte di queste persone saranno semplicemente spazzate via, ed a questo punto ci sono già molti segnali che indicano come l’economia USA versi in uno stato di vita artificiale. Guardate solo alla velocità di circolazione del denaro: in una economia in crescita ed in salute, il denaro tende a circolare molto, molto, velocemente. Quando un’economia è malata, circola molto lentamente. E quest’ultimo è attualente il caso nostro. Attualmente la velocità della circolazione del denaro negli USA è la più bassa della storia moderna...

4.12.12

Guerra All' ADSL in Italia by AGCOM - Basta prese per il culo -

In realtà questa è una battaglia iniziata gia' qualche anno fa , ma i nostri amati Media televisivi non amano ,quasi mai, dare delle utili dritte al ManKind di turno per difendersi contro gli abusi.
Abusi che molte volte fanno leva sull'ignoranza delle persone; come vivere in un mondo in cui si dice che se ti fai fregare è colpa tua che non stai attento e lucido. Sara' Vero?!



Tornando al nostro argomento.
Da anni  in Italia , come in altri paesi del mondo, i provider non rispettano gli accordi volontari e ancora le velocità reali sono lontane da quelle pubblicizzate o offerte sulla carta dal contratto di turno.

La cadenza temporale della Battaglia:
All'inizio le offensive del consumatore erano "attacchi" disorganizzati e individuali.
Il consumatore notando la lentezza della propria connessione , eseguiva dei test di velocita' , e si rendeva conto che la sua connessione non raggiungeva' nemmeno la meta' della velocita' per cui era stato acquistato il contratto.

Allora chiamava ,speranzoso di trovare la linea, il suo provider. Nella maggior parte dei casi l'assistente al call center dall'altra parte , che gia' si rivolge a voi con tono di favore, ti spiega che è NORMALE, che sei tu a non capire niente di computer. E si buttava la chiamata nel nulla del Bla bla.
L'arma finale per proteggersi da qualche utente che qualcosa intuiva era: 
" Ma lei non deve fare il test con il WiFi ma con il cavo LAN, quello è un test fasullo"!

Bene ma non cambiava molto, la connessione rimaneva quasi la medesima.
Cioè al di sotto del MINIMO GARANTITO dal contratto con il vostro provider.

Ad esempio per un Alice 20 Mega , il contratto (leggetelo) ti garantirebbe almeno 7 Mega sicuri?
Questo avviene ? Controlla tu stesso!

Ogni provider infatti al momento del contratto vi garantiscono un minimom di velocita' nonostante sia ovvio che la potenza nominale difficilmente corrisponde alla velocita effettiva.
troppi fattori in gioco: distanza della centralina , caratteristiche del proprio pc ECT.

E cosi si è fatto scarica barile per lungo tempo.

AGCOM ( cosi come ofcom in Inghilterra) si è mosso alla difesa del consumatore.

Tutte le istanze presentate contro i provider hanno fallito in passato perchè trovavano sempre i risultati dei test amatoriali della gente.. non attendibili.

ADESSO ESISTONO DEI TOOL PER trasformare il proprio "Test amatoriale" in un test professionale.. che puoi usare per una legale contestazizone !!!

Il software da scaricare chiamato Ne.Me.Sys. 
Con questo programma puoi accedere ad un report professionale scaricabile poi in PDF  da allegare poi alla segnalazione presso il tuo provider.

Il software Ne.Me.Sys. è il programma ufficiale del progetto Misura Internet dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per la misura della qualità della connessione ad Internet da postazione fissa.
Ne.Me.Sys. è un software ufficiale, certificato, messo a disposizione degli utenti gratuitamente, "Open Source" (codice sorgente disponibile in chiaro) e disponibile per tutti i principali sistemi operativi di PC.
 

Al termine delle misure effettuate con Ne.Me.Sys. l’utente può scaricare, dalla propria Area Privata, un certificato in formato pdf riportante i risultati delle misure e i dati dichiarati dall’intestatario della linea.

PUOI SCARICALO QUI


Maggiorni informazioni sul sito dell' AGCOM. Basta farci prendere in giro!
e come se non mancasse le tariffe dell'adsl italine sono fra le più care nel mondo, in un paese dove non abbiamo nemmeno il WiFi pubblico per le citta'.

Attenti all trappole dell' IMU

Una delle poche certezze è che l'esborso sarà pesante, nella maggior parte dei casi superiore all'acconto di giugno. Difficoltà nella ripartizione del pagamento tra Comune e Stato

 Fatti i calcoli (non semplici) è il momento di pagare. E anche qui ci sono diversi trabocchetti da superare. Rispetto al versamento dell’acconto, i contribuenti hanno una maggiore scelta perché potranno utilizzare il bollettino postale, così come avveniva per l’Ici.

I bollettini sono stati approvati da poco e non sono facilmente reperibili. Non ha, però, molto senso cambiare in corsa modalità di pagamento: se le aliquote non sono variate rispetto all’acconto basterà, praticamente, ricopiare gli stessi dati indicati nell’F24 presentato entro il 18 giugno. Ricordiamo che la scadenza per il versamento del saldo è fissata, invece, per lunedì 17 dicembre.

La certezza è che l'esborso sarà pesante, nella gran parte dei casi superiore all’acconto di giugno, salvo per l'abitazione principale che molti comuni hanno deciso di tassare con l'aliquota base dello 0,4%. Oltre alla ricerca della giusta aliquota per il calcolo, è difficile anche ripartire il pagamento tra Comune e Stato e compilare correttamente il modello F24 di pagamento con diversi codici tributo

La procedura

Il procedimento per il saldo consiste nel calcolare il totale dovuto per tutto il 2012, con le aliquote e le detrazioni definitive e sottrarre da questo importo l'acconto corrisposto nel mese di giugno (ed eventualmente a settembre se si è optato per il versamento in tre rate per l’abitazione principale).

Una volta determinata l'Imu da versare a saldo, un'ulteriore complicazione deriva dall’obbligo di dividere questo importo tra quota comunale e quota statale, utilizzando due diversi righi del modello F24 e due diversi codici tributo (vedi tabella ed esempi).

Così come avvenuto a giugno, al momento di corrispondere l’acconto. Solo per le abitazioni principali e relative pertinenze il calcolo è più semplice, perché tutto il saldo Imu va versato al comune e non c'è la quota statale.

Per gli altri fabbricati e terreni la quota statale annua rimane sempre fissa, pari allo 0,38% dell'imponibile Imu. Quindi, al momento del saldo, la quota statale sarà sempre pari allo 0,19% della base imponibile, la stessa pagata in acconto a giugno, salvo arrotondamenti.

La quota comunale è invece variabile in base alle decisioni adottate a livello locale e si calcola per differenza, sottraendo la quota statale dal totale dovuto per il saldo. La circolare ministeriale 3/DF del 18 maggio ha precisato che, per chi in buona fede avesse commesso piccoli errori di calcolo con il versamento dell'acconto, non ci dovrebbero essere multe se ripara l'errore con il saldo finale di dicembre.

Doppio canale

Per il saldo Imu si utilizza il modello F24, salvo usare il bollettino postale, approvato con provvedimento del 23 novembre. Negli uffici postali i moduli non sono spesso disponibili. Con l’F24, il versamento può essere effettuato in banca, negli uffici postali oppure online tramite home banking o remote banking o con il servizio «F24 Web» sul sito dell' Agenzia delle Entrate, previa registrazione. Il vantaggio dell’F24 consiste nella possibilità di compensare eventuali crediti vantati nei confronti di diversi enti impositori (Stato, Regioni, Comuni, Inps). E di poter pagare l’Imu per immobili situati in diversi comuni.

Fonte:
Corriere della Sera
Wall street italia

Perchè gli Usa stanno co-costruendo un sito sotterraneo in Israele?(Denominato 911)

Walter Haskell Pincus, giornalista del Washington Post (di origini ebraiche- wikipedia ) vincitore di alcuni importanti premi, tra i quali il  Pulitzer Prize for National Reporting nel 2002 , ha recentemente arricchito la cronaca di una notizia ben più che curiosa.

Quale?
Sul sito Federal  Business Opportunity del Governo Americano (Opportunità di affari ), proprio nella sezione OPPORTUNITA'  si trova la seguente sollecitazione.


Documento https://www.fbo.gov/index?s=opportunity&mode=form&id=aa04dc701504b19db2acab5263b561b4&tab=core&_cview=1

La US Army Corps of Engineers ha intenzione di supervisionare la costruzione di cinque piani per un impianto sotterraneo per il complesso  delle Forze di Difesa israeliane, denominati "sito 911," in una base dell'aeronautica israeliana vicino a Tel Aviv.

Che fantasia. Persino il  Washington Post ha ammesso la stranezza dell'aver deciso un nome del genere per il sito di questa costruzione sotteranea militare che avrà il costo di circa 100 MILIONI DI DOLLARI.



 Il Washington Post continua affermando che ci vorranno circa due anni di tempo per completare la costruzione ( veloci quando vogliono eh!) anche se il costo di 100 Milioni di $ immagino sia indicativo per difetto.

Gli operai scelti per questa costruzione dovranno provenire da paesi sicuri e avranno bisogno di uno specifico permesso che li renda "affidabili". I palestinesi non devono richiedere la partecipazione.

Il complesso sotteraneo si estende (ufficialmente) lungo 5 Livelli più 6 edifici Esterni. (6+5 : 11 ?).
I primi 3 livelli saranno per alcune classi, l'auditorium e per i laboratori. Tutto a prova di contaminazione radioattiva e/o biologica.
Guardie Armate e perimetri recintati protegerrano il sito in costruzione e vigileranno, suppongo, sugli operai.

Ciascuno dei primi tre piani interrati deve essere di circa 41 mila metri quadrati, secondo la comunicazione del Corpo. 
I due piani inferiori sono molto più piccole e servono per tenere attrezzature. Almeno questo si dice.
 
  
Una curiosa nota aggiuntiva ci viene da alcune curiose disposizioni   secondo cui sopra cornice di porta dovranno posizionare un Mezuzah

La Mezuzah è un oggetto rituale ebraico, consistente in un contenitore che racchiude una pergamena (claf) su cui sono stilati i passi della Torah corrispondenti alle prime due parti dello Shema, preghiera fondamentale della religione ebraica. I passi contengono sia l'asserzione dell'unicità di Dio (Ascolta, Israele: il Signore Dio nostro, il Signore è uno) che gli obblighi:
  • al rispetto delle mitzvot
  • all'insegnamento dei precetti, in particolare ai propri figli
  • all'apposizione della mezuzah
La mezuzah viene posta sullo stipite della porta, a destra rispetto a chi entra, e a circa due terzi dell'altezza della porta stessa, e comunque a portata della mano.(wikipedia)

E con molta severità si aggiunge che :

Questi mezuzot “dovranno essere scritti a mano, con inchiostro indelebile, su di una pergamena in pelle patinata, da uno scriba in possesso di un’autorizzazione scritta, secondo la legge ebraica.”

Testualmente il WP chiude l'articolosi cosi:
"The purpose of Site 911 is [un] clear."

Lo scopo del sito 911 non è chiaro!

fonte: http://www.washingtonpost.com/world/national-security/us-overseeing-mysterious-construction-project-in-israel/2012/11/28/e5682d8e-38b6-11e2-a263-f0ebffed2f15_story.html
 

Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
Questo Blog usa Banner eadv e Adsense.
DISCLAMER E PRIVACY
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.